sabato, aprile 14th, 2012 | Author:

La camera rispecchia in effetti il classico collezione di mobili che arredavano le case dei nostri nonni; risale probabilmente agli ultimi anni del secolo scorso e non presenta caratteri di particolare interesse. Ciononostante, sul mercato dell’antiquariato minore, questi mobili sono oggi smerciati con frequenza anche se a cifre molto contenute. Tenendo conto del buono stato di conservazione, l’insieme può essere valutato sui 4-5 milioni. Sicuramente la vendita separata dei singoli pezzi è giustificabile e le potrebbe consentire di spuntare una cifra leggermente superiore a quella da me indicata.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in