Archivo para la Categoría » Marmi «

mercoledì, marzo 07th, 2012 | Author:

Non è difficile trovare un nuovo impiego per la lastra in marmo lavorato a mosaico, riprodotta da un antico disegno tipico calabrese. La Romana Marmi, rinomato laboratorio artigiano di Cosenza, specializzato nel recupero di elementi architettonici antichi, la propone come piano di tavolo e la mette in vendita.

lunedì, marzo 05th, 2012 | Author:

Sempre a Cosenza c’è il laboratorio La Romana Marmi di Ruggiero Forno che espone alcuni pezzi, di propria produzione, davvero interessanti perché si rifanno a tipici modelli calabresi. Sono dei mosaici di marmo lavorati larghi, di grande effetto, come i centri pavimentali policromi e la lastra da usare come piano per tavolo da giardino pure policroma.

mercoledì, febbraio 22nd, 2012 | Author:

Terra di contrasti, d’aria salmastra e di picchi imbiancati, la Calabria offre pochi ma interessantissimi spunti per rivivere la sua poliedrica storia. Questi itinerari, a caccia di rivenditori di elementi architettonici recuperati da edifici rurali e montani, fanno riscoprire centri da pavimento in marmo lavorato a mosaico, chiavistelli in ferro e scandole in cotto smaltato.

lunedì, febbraio 14th, 2011 | Author:

Ci sono marmo la cui caratteristica essenziale è una brillantezza che conferisce luminosità all’ambiente. Tra questi Marazzi ne propone due davvero particolari. Perla Asiatica (a destra) è un marmo grigio chiaro con preziosi riflessi ambrati (cm 30,5×30,5, L. 311.000 il mq). Nero Africa (sotto) è un granito molto resistente, con sfumature che vanno dal grigio scuro madreperlato al nero cristallino (cm 30,5×30,5, L. 367.000 il mq). Sono provvisti di battiscopa, listello e tozzetto.

giovedì, febbraio 03rd, 2011 | Author:

Un formato particolare, cm 20×30, per queste piastrelle in bicottura prodotte da La Faenza. Fanno parte della serie Vanity (L. 42.000 il mq circa), mentre inserti e listelli decorativi sono della collezione Brill. Oltre all’azzurro dell’ambientazione fotografata, la serie è disponibile nelle tonalità verde, beige e rosa. A pavimento, le piastrelle serie Regina Elena.

mercoledì, febbraio 02nd, 2011 | Author:

Arte rinascimentale: La collezione si chiama Marmi Cerati (di Ottantaquattro): imita, con raffinate ceramiche, l’opacità dei rivestimenti in pietra del Cinquecento. Le formelle tinta unita (cm 25×25 o 33,3×33,3) costano L. 60.000 il mq circa; il decoro Gonzaga, sopra, L. 22.000