Archivo para la Categoría » Decorazioni Interni «

martedì, aprile 24th, 2012 | Author:

Proposte diverse, tutte accomunate dall’utilizzo del vetro, un materiale antico che Rimadesio interpreta con lavorazioni esclusive. Una tecnologia evoluta, che accosta al vetro le doti di leggerezza e affidabilità dell’alluminio, per offrire soluzioni sempre “su misura” alle esigenze di ogni casa contemporanea.

giovedì, aprile 12th, 2012 | Author:

I mobili art déco che compongono la sala da pranzo non mi sembrano stilisticamente affini, anche se risalgono tutti agli anni Trenta del nostro secolo. Il pezzo più interessante è senza dubbio il tavolo: bisogna comunque tener presente che arredi analoghi sono disponibili in grande quantità sul mercato dell’antiquariato minore e che perciò le valutazioni sono assai contenute.

venerdì, aprile 06th, 2012 | Author:

Vengono da lontano, e per l’esattezza dalla Finlandia, le stufe Tulikivi realizzate in pietra oliare che conduce il calore 8/10 volte più di qualsiasi altra pietra refrattaria. Grazie alle serpentine, queste stufe si riscaldano velocemente, ma si raffreddano lentamente (anche 48 ore se di grandi dimensioni). La combustione della legna ha una resa superiore al 90 per cento.

martedì, marzo 27th, 2012 | Author:

Isolati… e contenti se la villetta o la casa di campagna non disperdono calore attraverso il pavimento confinante con un porticato, con una cantina o una tavernetta mal isolate. In questo caso, ogni volta che accendiamo i termosifoni, riscaldiamo il piano sottostante, oltre alla nostra abitazione, Per eliminare le dispersioni, se si rifa il pavimento, sono utili i pannelli di poli-stirene espanso estruso Floormate 200.

martedì, gennaio 03rd, 2012 | Author:

Tra le porte due romantici quadretti realizzati da Daniela Malavasi con la tecnica del decoupage. In primo piano, la classica panchetta ottomana inizio secolo è stata dipinta di rosa fucsia e impreziosita da una serie di cuscini rivestiti con tessuti inglesi di Jane Churchill.

martedì, aprile 19th, 2011 | Author:

La camera da letto. Nel corso della ristrutturazione, il tetto é stato risanato con opere di consolidamento della struttura, isolamento térmico e impermeabilizzazione. La pedana sotto la finestra copre le condutture del bagno. Poltroncina di Kartell. Il bagno, con vasca a idromassaggio Stellaria di Jacuzzi, calorífero di Irsap-lrsol, pavimento in rovere. Piastrelle artigianali in ceramica italiana di Caltagirone.

venerdì, aprile 08th, 2011 | Author:

Nella nuova suddivisione degli spazi. L’area piü lontana dal cortile, e dunque piü buia, é occupata dall’ingresso, sul qua-le si aprono a sinistra un lócale guardaroba-lavanderia e a de-stra, nel sottoscala, un piccolo rispostiglio. Dall’ingresso si accede alia zona giomo un único grande ambiente dove si alternano, senza soluzioní di continuitá, cucina, sog-giorno e sala da pranzo.

sabato, marzo 26th, 2011 | Author:

Questo spazio era un tempo un magazzino di pianta rettangolare (circa 50 metri quadrati) con soffitti al-tissimi (m 5,70 di media tra il piano térra e il cortile soppalcato) e nessuna finestra. L’unica fonte di luce era un cortile interno di circa 30 metri quadrati coperto in parte da una tettoia in legno e in parte da un lucemano in ferro e vetro, Questo cortile si apriva sul magazzino lungo uno dei due lati corti (vedi pianta a lato). Vedremo che questo pozzo di luce, trasformato in spazio abitativo, diventera il fulcro interno a cui ruotano tutti gli altri ambienti della casa.

sabato, dicembre 11th, 2010 | Author:

Uno scorcio dell’esterno della casa e del giardino che la circonda. L’edificio, di struttura semicircolare, si sviluppa su due piani ed è tutto intonacato bianco: non è una finitura tradizionale della regione, ma risponde a un preciso desiderio della padrona di casa, innamorata di questo colore mediterraneo.

Il giardino, insolitamente verde rispetto all’idea di aridità che tutti noi attribuiamo alla Sardegna, si affaccia sul mare e sull’isola di San Macario poco distante dalla costa. In questa pagina, un angolo della zona giorno: un unico ambiente di quasi 200 metri quadrati, scandito dagli elementi d’arredo, tutti rigorosamente bianchi. Divani e poltroncine sono in vendita da Emilia Palomba, il tavolo in cristallo, con base in pietra, è di fattura artigianale

sabato, novembre 06th, 2010 | Author:

Istruzioni dicono che con i 90 pezzi contenuti dentro la scatola si possono costruire almeno un centinaio di edifici decorazione casa la fabbrica di cioccolato,l’albergo lago, l.i torre, il palazzo con portici, villa Maria sonó solo dei piccoli esempi Bruno Munari ha disegnato dentro il hbretto allegato al gioco. Era il 1945 la ricostruzione doveva essere nell’aria.Ora che il clima e del tutto diverso, ioco non ha perso niente del suo fascino.