Archivo para la Categoría » Decorazioni Interni «

giovedì, luglio 26th, 2012 | Author:

Nelle mangiatoie abbandonate da chissà quanti anni era rimasta la paglia e, in una stanza del primo piano, c’era ancora qualche bozzolo e qualche canna di bambù, a ricordare che nel secolo scorso l’allevamento del baco da seta era una delle tante attività della fattoria.

domenica, luglio 08th, 2012 | Author:

I piani accolgono il gioco fatto sui serio e il lavoro fatto con divertimento. Finita l’operatività, il sistema home theater accoglie i piani dei tavoli e dei tavolini sotto i ripiani o sotto i mobili.

giovedì, luglio 05th, 2012 | Author:

Arredamenti casa: ecco perché le proposte CD non hanno confini, se non quelli della casa. E invece possiedono la forza innovativa di soluzioni che, da CD in poi, diventeranno irrinunciabili.

giovedì, giugno 07th, 2012 | Author:

In cucina propongo un bancone articolato a elle e un’ampia apertura che si affaccia sulla zona pranzo. Quest’ultimo locale è attrezzato con un cantonale basso e un contenitore in nicchia, chiuso da un’anta scorrevole.

lunedì, giugno 04th, 2012 | Author:

La zona pranzo è ampia e attrezzata con contenitori posti sotto la scala e sotto la finestra, che completano la dotazione della cucina, non particolarmente spaziosa.

mercoledì, maggio 02nd, 2012 | Author:

Un nome fiammeggiante per una bottega dei Navigli, di quelle ancora capaci di accendere curiosità o, addirittura, far avviare insolite collezioni. Ad accogliere chi entra ce Mario Gherardo Malaguti, manager pentito delll’informatica, che ha abbandonato multinazionali e byte per dedicarsi alla sua grande passione: l’oggetto, il piccolo mobilio, anche d’epoca, l’argento, i tessuti, dai velluti in mille sfumature ai rari broccati. Fu Leonardo a progettare questi luminosi canali, sorride, e sono certo che apprezzerebbe i mei oggetti.

martedì, maggio 01st, 2012 | Author:

Lo scorso gennaio si è svolta a Colonia una delle più importanti fiere internazionali del mobile. Erano presenti le migliori aziende dei design italiano e mondiale, ma anche idee curiose e provocatorie come il Jumble Ottomans, morbido puzzle per sedersi prodotto dal gruppo californiano Urbana, e la lampada ricavata da una scopa, messa in produzione dalla tedesca Adelta.

domenica, aprile 29th, 2012 | Author:

Un’altra interessante sezione di Casaidea ospita il Premio Design Italiano, una selezione di mobili tra i quali i visitatori sono chiamati a votare il loro preferito. In lizza progettisti di grande fama e giovani firme emergenti.

sabato, aprile 28th, 2012 | Author:

L’arte del ricevere è protagonista della sezione Tavola & Favole, curata dall’architetto Laura Belforti. Il gusto del banchetto, delle forme raffinate e delle presentazioni spettacolari, commenta la coordinatrice, è nato proprio qui, a Roma. E Roma sarà il palcoscenico di venti nuove interpretazioni all’altezza degli allestimenti rinascimentali e barocchi. Le creazioni di Alessi, Richard Gi-nori, Christofle, Herend, per fare solo qualche nome, verranno inserite in suggestive ambientazioni.

mercoledì, aprile 25th, 2012 | Author:

Sono infatti previsti centomila visitatori e trecento espositori, in rappresentanza di settecento produttori di mobili moderni, in stile, arredo-bagno e prodotti per l’architettura d’interni e la ristrutturazione, per un totale di 40 mila metri quadrati espositivi.