Archivo para la Categoría » Decorazioni Cameretta «

domenica, dicembre 09th, 2012 | Author:

Lo scrittoio alla finestra. Il letto basso ingombra inutilmente il centro della stanza.
Il percorso per raggiungere il letto posto a quota superiore è piuttosto lungo, passaggio lungo la parete cieca crea l’antiestetico effetto corridoio.
il percorso per raggiungere il letto alto è più breve e immediato rispetto alla soluzione precedente. Il letto basso è esattamente sotto quello alto. Lo scrittoio è bene in luce e di forma semicircolare per facilitare i percorsi. E molto comodo poter disporre di una libreria accanto allo scrittoio.

venerdì, dicembre 07th, 2012 | Author:

I regolamenti edilizi, pur variabili da Comune a Comune, prescrivono quasi sempre che la camera a un letto abbia una superficie minima di 9 metri quadrati. In generale, sarebbe comunque consigliabile destinare ai ragazzi una camera anche più grande di quella matrimoniale, molto luminosa e preferibilmente con il balcone.

lunedì, dicembre 03rd, 2012 | Author:

La porta a battente si apre proprio contro lo scrittoio, che è male illuminato perché si trova lontano dalla finestra. L’armadio largo solo 90 cm non lascia la necessaria privacy al bambino più grande. La culla è in una posizione piuttosto lontana rispetto all’ingresso della stanza. Il box non andrebbe messo vicino alla finestra per via degli spifferi, ma soprattutto perché sono pericolose sia i’apertura dell’anta della finestra sia la finestra aperta. Il fasciatoio vicino alla finestra è sconsigliato sempre per via degli spifferi. La parete a destra della porta rimane spoglia perché i mobili sono per lo più addossati all’altra parete.

domenica, novembre 25th, 2012 | Author:

Non solo lo scrittoio, ma anche il letto e piccoli contenitori possono essere disposti a piacere e quel che più importa, cambiati di posizione senza problemi grazie alle boiserie attrezzate con guide orizzontali. Per esempio, la composizione Cartesia 102 di Belligotti che abbina il rivestimento azzurro a mensole, scrivania e letto in chiaro legno di faggio.

mercoledì, novembre 21st, 2012 | Author:

Eccovi alcune alternative di piani di lavoro.
• Avete poco spazio? Potete far realizzare dal falegname una mensola, profonda almeno 60 cm, da fissare alla parete con robusti tasselli,
• Preferite un tavolo di lavoro indipendente? Tenete conto che deve essere lungo almeno 100-120 cm e profondo 60-70 cm. Ricordate che per i ragazzi delle scuole medie sono consigliati piani inclinabili per poter disegnare con più facilità.

lunedì, novembre 19th, 2012 | Author:

Consente, grazie al pavimento rialzato, di ospitare uno o più letti estraibili. La parte superiore accoglie la zona giorno, lo studio e gli armadi. Il disegno sopra illustra, per esempio, una soluzione per tre ragazzi: il letto sulla pedana è fisso, un altro è estraibile parallelamente a essa e il terzo è perpendicolare.

domenica, novembre 11th, 2012 | Author:

Nella camera dei ragazzi anche un elemento semplice come il letto diventa un mondo tutto da scoprire. Ecco quali sono i tipi principali e lo spazio che occupano.
Il letto singolo misura cm 80-90 di larghezza per 190-200 di lunghezza. Lo spazio sottostante la rete può essere attrezzato con un secondo letto estraibile o con cassetti. La base del letto può anche diventare un contenitore. In genere è bene lasciare una distanza minima di 70 cm tra il letto e la parete e tra il letto e l’armadio, necessaria per il passaggio e per rifare comodamente il letto.

venerdì, novembre 09th, 2012 | Author:

La soluzione prevede la zona notte nella parte più luminosa della stanza, lasciando lo scrittoio in penombra. Il letto è accostato alla finestra e ne rende difficoltosa l’apertura mentre lo spazio tra i due letti non permette di inserire un eventuale letto estraibile. Più funzionale la proposta che sfrutta le nicchie con librerie e riserva allo scrittoio a profondità maggiorata la parte meglio illuminata della stanza. Un pannello scorrevole può essere fissato tra gli armadi per creare due zone autonome. I due armadi rendono però difficoltoso il rifacimento del letto.

mercoledì, novembre 07th, 2012 | Author:

Stimolante, aperto all’immaginazione, flessibile e funzionale. Ecco come dovrebbe essere il progetto per lo spazio dei più piccoli. Ma ben sei proposte capaci di trasformarsi in funzione del bimbo che cresce, dai primi mesi di vita fino all’università. Il tutto corredato da mobili trasformisti, strutture variamente componibili e soluzioni all’insegna della sicurezza per quanto riguarda le forme e i materiali.

domenica, maggio 20th, 2012 | Author:

Lo spazio sotto la rampa che conduce alla zona notte è stato sfruttato per ricavare una piccola zona studio. Che illustra il controcampo del camino si nota che le pedate dei gradini sono rivestite con lo stesso legno usato per il pavimento. Nessuna porta divide il disimpegno dalla cucina con annesso bagno-lavanderia.