Archivo para la Categoría » Armadio «

sabato, dicembre 01st, 2012 | Author:

Grande flessibilità compositiva anche per il programma Harlywood di Temine, esemplificato nel disegno qui sopra. La parete di destra è organizzata con armadio, libreria a ponte sul divano-letto ed elemento a giorno con cassettiera vicino allo scrittoio.

Categoría: Armadio  | Tags:  | Lascia un commento
sabato, luglio 21st, 2012 | Author:

La vecchia madia, il tavolo e le sedie fine ‘800 provengono da una casa di campagna. A pavimento, palladiana di marmo recuperata.

Categoría: Armadio  | Tags:  | Lascia un commento
sabato, giugno 09th, 2012 | Author:

La parete di tessuto farà da splendido fondale ai due mobili importanti: il vecchio armadio in cirmolo e il cassettone dell’800. I due mobili anni ’50  trovano invece collocazione all’interno dello spogliatoio. L’utile scarpiera con ante a specchio è inserita con molta disinvoltura tra le due scaffalature per i libri, accanto alla porta.

Categoría: Armadio  | Tags:  | Lascia un commento
domenica, gennaio 01st, 2012 | Author:

Un’altra prospettiva della cameretta. Giocoso e leggero l’armadio a muro Skap di Ikea, attrezzato con due piedini e due grandi ruote in legno, per poterlo facilmente spostare a seconda del bisogno. Sono di Ikea anche l’attaccapanni Hylla, il seggiolone e lo zainetto di peluche. Sulla libreria, biancheria di Bassetti, manifesto di Linearia.

giovedì, gennaio 27th, 2011 | Author:

Ingegnosa l’idea dell’architetto Andrea Macchi di creare una scala su misura da usare anche come armadi. A realizzare l’insieme è stata la Conconi Arredamenti usando per la struttura portante del medium density laccato di bianco. Il rivestimento finale della scala è in rovere massiccio come il pavimento. Verso la camera da letto ai piano inferiore e verso lo studio a quello superiore si aprono le ante larghe 50 cm circa, misura equivalente a due gradini. Nella zona notte l’attrezzatura interna è studiata ad hoc: nella parte bassa la cassettiera, poi l’appenderia per le giacche e, dove l’altezza è maggiore, quella per i cappotti.

mercoledì, gennaio 26th, 2011 | Author:

Due appartamenti indipendenti, di cui uno mansardato, fanno ora parte di un’unica
abitazione. Al centro dell’intero progetto una scala su misura che include un armadio.
Lingegnosa soluzione collega i due livelli, divide gli spazi e riduce i costi dell’intervento.
Servizio di Simone Reggiori Foto di Davide Sommariva Testi di Barbara Gerosa Disegni di Adriano Attus Sopra, luminosissimo il soggiorno con il tetto inclinato, punteggiato di finestre che inquadrano le diverse zone funzionali. Nella giusta luce anche il camino, fatto realizzare ex novo dall’impresa che ha curato la ristrutturazione (Scaroni Marco) su disegno dell’architetto Andrea Macchi.

È una semplice struttura in muratura intonacata di bianco che include un caminetto prefabbricato in ghisa. Bianchi anche i divani, «riscaldati» dalle lampade di provenienza francese, dal quadro di Valerio Adami e dalla cornice in stile Ottocento. Semplice, ma di grande effetto il parquet a listoni di rovere fiammato, fornito da Cudone e posato da Aceti. La poltrona con la struttura in tubolare d’acciaio (a destra) dal sapore anni 50 è stata acquistata in Francia.