mercoledì, maggio 29th, 2013 | Author:

Negozio e, contemporaneamente, galleria d’arte. Lo si capisce sin dalla vetrina affacciata sulla centralissima via Carbonesi, che costringe a entrare in un atrio per poter accedere all’interno. Come spiega il nome, Terre rare, inaugurato da circa un anno, è uno spazio monotematico, dedicato all’affascinante mondo che nasce da argilla, creta e altre terre. Si va dalla ceramica al gres, dal tufo alla pietra leccese, dagli oggetti abbordabili come le colombine da appendere o i fischietti di Matera ai lavori di artisti come Sebastian Matta o Yama-guchi. Per finire, un tocco diverso con i vetri a lustro.

Categoría: Antiquariato
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in