giovedì, maggio 03rd, 2012 | Author:

Per adesso, questo indirizzo fiorentino è il primo e unico nel nostro Paese della rinomata casa tedesca. Una scelta non casuale: è stato lo spirito internazionale della città sull’Arno a convincere la casa di porcellane tedesca ad aprire qui, a pochi passi da piazza della Signoria. Persino l’insegna parla un linguaggio internazionale e recita, in inglese. Ma per gustare le caratteristiche di servizi da tavola e cristallerie non c’è bisogno di venire da lontano.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in