mercoledì, febbraio 22nd, 2012 | Author:

Terra di contrasti, d’aria salmastra e di picchi imbiancati, la Calabria offre pochi ma interessantissimi spunti per rivivere la sua poliedrica storia. Questi itinerari, a caccia di rivenditori di elementi architettonici recuperati da edifici rurali e montani, fanno riscoprire centri da pavimento in marmo lavorato a mosaico, chiavistelli in ferro e scandole in cotto smaltato.

Categoría: Marmi, Rivestimenti
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in