martedì, febbraio 21st, 2012 | Author:


Dal calore del camino che primeggia nell’ampia cucina, completamente piastrellata con i decori del ‘700, alle suggestioni dell’esterno. Il rigoglioso parco, il pozzo di pietra rosata, la chiesetta adiacente la torre offrono, a chi guarda dalle piccole finestre protette da intrecci in ferro battuto, tracce di un nobile passato, rimasto intatto grazie al restauro conservativo.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in