domenica, luglio 31st, 2011 | Author:

Edal 1927 – festeggia dunque il suo settantesimo compleanno che la Ricci Argentieri in Alessandria è attiva nel campo dell’argentiera dove occupa un posto di primissimo piano. Una produzione di altissimo livello che spazia dal stoviglie alle posate e che, stilisticamente, è una reinterpretazio e creativa dei temi classici: due stupende collezioni dimenticate dal tempo.

Impero e Cellini, sono state recentemente riportate al loro splendore. Chi acquista Ricci sa che ogni pezzo esprime un’attenta ricerca progettuale, un’accurata esecuzione e finitura artigianali. Sa di possedere una collezione unica, oggetti di prestigio perfetti testimoni di un’epoca.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in