venerdì, dicembre 17th, 2010 | Author:

Toni naturali e linee morbide per il divano Shalimar prodotto da Grange con struttura in canna di bambù e legno massiccio e rivestimento in corteccia di bambù (malacca) intrecciata dalla finitura in vernice trasparente. I cuscini in pugna sono foderati in cotone écru. Sul divano, il cesto in liana di Orissa, il portaombrelli in rattan e ferro brunito di ICM Cose Casa, la tovaglia in seta di Tessuti Mimma Gini e, sul bracciolo, il galletto di Siro.

Sul tavolino Garrigue in quercia con piano in paglia naturale di Promemoria, sfere decorative in corda di cocco in vendita da Magazzini d arredo. A terra, e in rafia la stuoia con la frangia, arrotolata, di Tad. Il rivestimento delle pareti usato in tutto il servizio è in tessuto di midollino di Pierarrtonio Bonacina.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in