giovedì, ottobre 28th, 2010 | Author:

Al pari dei grandi arredatori degli anni Trenta, Schmitt disegna tutto su misura, mescolando bronzo, ferro, argento, ardesia, legno, gesso, cuoio, cristallo, per clienti che apprezzano il suo gusto cosi lontano dai fenomeni di moda wall design, e quindi cosíchic. Quanto alia passione equestre, il nostro designer continua la camera di cavallerizzo, saltando gli ostacoli dei concorsi con la stessa facilita con cui usa il cannello in laboratorio.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in