mercoledì, agosto 25th, 2010 | Author:

C’è chi si occupa del profondo, c’è chi si occupa della superficie, e non con minori effetti,  anzi.Guardate che texture: si dilatano in fogli immensi come fossero di carta e invece è il legno a animarle. Senza tuttavia renderle una vita propria decorazione casa: il multilaminare ConceptWood 2010 prodotto da Alpi da solo non ci sta. Nasce per fasciare superaci altrimenti anonime, come un àbito sottilissimo cambia i corpi su cui aderisce.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in